mantra yoga

Mantra yoga: quanto ne sai?

Entrato ormai nel vocabolario quotidiano come una frase ripetuta per calmare la mente, un mantra è proprio questo. Dal sanscrito man – mente e tra – strumento, il mantra è lo strumento che porta la mente da uno stato di continuo movimento ad uno di calma e quiete. I mantra dello Yoga sono nella lingua originaria, il Sanscrito. Il Sanscrito è una lingua formata da 54
caratteri maschili e 54 femminili. Non si tratta, però, di una lingua comune. Il Sanscrito è una lingua vibrazionale ovvero, il suo suono crea all’interno del corpo una vibrazione cambiandone il tono. Questo significa che la vibrazione di un mantra può calmare, può inspirare, può proteggere da energie negative intorno a noi, un mantra può addirittura guarire.

Quando si parla di mantra nello Yoga ci si riferisce a strutture, frasi con, ma anche a volte senza significato, considerati una formula sacra contenenti poteri spirituali. Esistono mantra dedicati a divinità, mantra per l’armonia e la pace, per proteggere e proteggersi contro gli ostacoli, ci sono mantra per ogni chakra, mantra per l’arte, per la salute, ecc. Il potere guaritivo del suono è scientificamente provato ed il mantra è una presenza sonora che risuona e armonizza l’intorno attraverso le vibrazioni che le sillabe producono. Per questo a volte non è necessario conoscere il significato di un mantra per ottenerne i benefici.

Nella vita quotidiana, sedersi 5 minuti e meditare non è sempre possibile, né facile. Ci sediamo pronti a trovare l’illuminazione ed invece ci troviamo a pensare a cosa cucinare per cena, se il gas è spento, a quel lavoro da fare domani, a cosa comprare di regalo per il compleanno dell’amica e così via. E l’illuminazione si spegne e sedersi non è servito altro che a fare un’ulteriore lista di cose da fare. Pensa invece cosa sarebbe possibile se restassimo seduti con un mala in mano a cantare o pensare un’unica frase. Una sola. Per 5 o 10 minuti seduti a ripetere la stessa frase più e più volte. Sentirne la calma e l’alleviarsi di tensione e stress.

I mantra sono una musica che rilassa e regala sensazione di pace. La vibrazione del mantra ricevuta dai sensi elimina ogni distrazione dalla mente e ci sentiamo completamente assorbiti dalla ripetizione dedicandone la nostra piena attenzione.

meditazione mantra

Esistono infiniti mantra, si possono cantare, ripetere a mente, dire a bassa o alta voce, possono accompagnare alcune tecniche di pranayama, la pratica dei saluti al sole e portare la mente ad uno stato di meditazione.

Per tradizione si recitano con il mala in mano per contarne le ripetizioni.

Il mantra OM, il più conosciuto dello Yoga, è in realtà composto dalle tre lettere A-U- M. La lettera A rappresenta l’inizio delle cose, la U rappresenta gli aspetti mutevoli e senza forma intorno a noi, (l’aria, i sogni, l’acqua, il fuoco ad esempio). La M rappresenta il sonno, quando la mente si calma. Ripetendo questo mantra, la calma mentale ed una visione più chiara delle cose è garantita. L’OM crea una vibrazione nel corpo di connessione, rappresenta l’inizio e la fine di ogni cosa.

A parte il mantra OM sono molti i mantra cantati o recitati durante le classi di Yoga. Eccone alcuni:

  • Loka Samastha Sukhino Bhavantu – Mantra per la pace e l’armonia. Significato: che tutti gli esseri della Terra possano essere felici e vivere in armonia;
  • Om Gam Ganapataye Namaha – Mantra dedicato a Ganesh, si usa per rimuovere ostacoli o problemi, da ripetere in momenti di stress o per arrivare alla soluzione di un problema;
  • Om Namah Shivaya – mantra dedicato a Shiva, distruttore dell’universo. Si usa per la purificazione e la guarigione;
  • Om Mani Padme Hum – mantra tibetano dedicato al fiore di loto, simbolo di crescita, trasformazione e coraggio.

Questi sono tra i più conosciuti. Esistono mantra di ogni lunghezza e per ogni momento e situazione. Come tutte le pratiche dello Yoga, i mantra sono strumenti potenti con risultati a volte difficili da credere.

The following two tabs change content below.
Insegnante di Yoga, massaggiatrice, Terapeuta Reiki e Craneosacrale, viaggiatrice nomade, curiosa della vita e amante dei colori. Pratica ed insegna Vinyasa, Ashtanga e Hatha Yoga. Eterna studente ed perenne entusiasta della vita. Scrive di Yoga, Ayurveda, viaggi e vita. Vive in un'isola dei Caraibi tra la giungla e il mare. La potete contattare all'indirizzo email lilli.caporello@gmail.com e seguire le sue lezioni su Pow How.

Ultimi post di Lilli Caporello (vedi tutti)